X

D-box, per drifting facile e controllato! (HPI)

A proposito di drifting con gli automodelli radiocomandati…conoscete il D-BOX, un accessorio elettronico prodotto dall’HPI? Non è un prodotto nuovissimo…sarà almeno un anno che è sul mercato, ma ancora poco conosciuto ed è sempre interessante per chi vuole far driftare la proprio auto rc in sicurezza, senza troppe difficoltà. Costa 95$ circa, ad esempio su TowerHobbies, mentre in Europa difficile trovarlo a meno di 150€.

E’ compatibile con tutte le riceventi con attacco standard (Futaba)

E’ visto male da quasi tutte le comunità di “drifters” nel mondo, chiaramente, perchè banalizza un po’ tutta l’arte della “sgommata controllata”, nel senso che la controlla lui al posto nostro… 🙂
In pratica analizza l’angolo di sterzo e controsterza al posto nostro…forzando l’azione dei server a prescindere dall’imput dato dal nostro radiocomando. Il bello secondo me è che è possibile variare il settaggio che incide sull’angolo di controsterzo dato dallo strumento, per cui a seconda della superficie, delle gomme e delle nostre capacità possiamo decidere QUANTO far intervenire il D-box nell’azione. Volendo metterlo al minimo sarà quasi totalmente in mano nostra la contro-sterzata e questo accessorio eviterà solo il completo testa-coda. Per me ottimo…un po’ costoso ma ottimo. 🙂

Ecco un bel video di presentazione del D-box Drifting System

GuidoElettrico: Guido Elettrico è un uomo qualsiasi, che però vive in una grande città e crede che ci stiamo avvicinando sempre più alla crisi del petrolio e delle fonti energetiche fossili in generale. Ma soprattutto che la mobilità urbana, e non solo, vada ripensata partendo quindi dai veicoli ibridi o completamente elettrici.

View Comments

Questo sito utilizza i cookies