X

KTM elettrica: la Freeride sarà la moto elettrica offroad in listino dal 2012

Partiamo dal prezzo della prima moto elettrica della KTM, nome del modello FREERIDE: inferiore a 10.000€.
Uscita prevista durante l’anno 2012… e circa 5000 unità prodotte “a regime”, anche se ne scrissi come di cosa fatta già a fine 2008, quando questa moto sembrava essere stata battezzata con il nome “Zero Emission“.
Com’è fatta quindi questa bella moto elettrica da fuoristrada, dall’aspetto tipicamente CROSS?
Le performance dovrebbero essere ai livelli di una 125 a 2 tempi (erogazione però totalmente diversa), con 30 cavalli e 44 Nm di coppia motrice, forniti da una batteria agli ioni di litio da  2 kWh, che ad occhio mi sembrano pochini… tante che l’autonomia al momento non è stata dichiarata.
A parte l’evidente mancanza del tubo di scarico, direi che l’estetica è perfetta, senza strani abbinamenti di colore o forme a sottolinearne la diversità con le sorellastre “puzzolenti”. 🙂

E’ stata presentata nella tipica colorazione nero-arancio con spruzzata di bianco per la sua versione fuoristrada, e in colorazione nero-argento per la versione più motard, quindi con ruote senza tasselli.
L’idea della KTM, comunque, sembra rimanere ancorati a prodotti adatti per le competizioni e lo sport, rimanendo lontani dal settore “commuter” che si aspetta anche prezzi più bassi per un mezzo atto a gestire la mobilità quotidiana.

Nei forum riecheggia la solita diatriba benzina-elettrico, la stessa insensata contrapposizione di chi pensa alla moto solo se ha il cambio manuale. La tecnologia va avanti e il pensiero di poter avere fra i campi e le montagne questa moto elettrica è stupendo, invece delle rumorose e inquinanti moto da enduro-cross con motore a scoppio.

Guido:

View Comments

  • Mha, speriamo che veramente la mettano in produzione, e che si possa girare come una enduro classica, con almeno un paio d'ore d'autonomia,

    se sarà così la prendo.

Questo sito utilizza i cookies