18 giugno 2011 ~ 1 Commento

Motorini Zanini. ‘Gli elettrici’ rincorrono l’eco-mercato [pubbliredazionale]

VIVICITTA [informazione pubblicitaria]
Parallelamente ai progetti per l’automobile elettrica, lo scooter elettrico è oggi una realtà verso un futuro totalmente sostenibile. Motorini Zanini è un marchio nato nel 2011 e supportato da un progetto di Eco-Style, la società fondata nel 2009 con l’obiettivo di cogliere il potenziale degli scooter elettrici.
Grazie alla ricerca punta, crescendo, a diventare il punto di riferimenti del settore, per portare, nella mobilità quotidiana, a cambiamenti rivoluzionari. L’incontro che ha rappresentato una svolta per Motorini Zanini è stato con l’azienda Cinese ABAT, con sede in Wuxi, a circa 150km da Shanghai, una realtà di importanti dimensioni e quotata in borsa. La sua produzione, unicamente coinvolta nel settore dell’elettrico, ha permesso di sviluppare una gamma di prodotti molto ampia. Il rapporto tra Eco-Style e ABAT è iniziato nel 2009 quando, a seguito di un’accurata e selezione, è stata scelta come casa produttrice dei mezzi che ad oggi Eco-Style importa e commercializza in esclusiva per l’Italia. Ma è soprattutto il brand contraddistinto da una vocazione tutta italiana.

Motorini Zanini ha sede legale ad Iseo e due sedi operative a San Remo e Brescia per la vendita e il noleggio dei suoi motorini elettrici. Altri progetti avviati hanno permesso, come in Alto Adige, di stipulare un accordo commerciale con una realtà che opera di noleggio e vendita nelle strutture turistiche presenti in tutta la zona, interagendo con strutture alberghiere ed enti turistici. Nell’ambito del pubblico Motorini Zanini opera in collaborazione con il Comune di Brescia e la Provincia in progetti finalizzati all’educazione alla sicurezza stradale nelle scuole guida, da febbraio 2011, per i test dei patentini di guida da tutte le autoscuole consorziate di Brescia, con l’ambizione e la prospettiva di espandere tale progetto anche nelle altre città. Presenti nei tavoli di discussione legati alla mobilità sostenibile di numerosi comuni del Nord Italia per l’impiego dei mezzi elettrici.

L’azienda è attiva non solo nella vendita, ma anche nel noleggio, nella promozione di un marchio e di un nuovo modello che diventerà protagonista nella rivoluzione della mobilità sostenibile sempre crescente nei cittadini, nella direzione della sensibilità e del rispetto per l’ambiente.

Ambiente sì, ma senza rinunciare ai comfort e a tutti i servizi della tecnologia oggi disponibile. Una nuova filosofia di mobilità, senza limitarsi alla sola vendita di un prodotto. Immagine dell’azienda e del prodotto e prestazioni rappresentano il punto focale di Motorini Zanini.

Motorino elettrico ZaniniIl mezzo elettrico è lo strumento contemporaneo in un mercato di bassa cilindrata con attenzione al design e all’innovazione tecnologica, partendo dalla prestazione al risparmio economico e trasmettendo la necessità di avere un mezzo elettrico per contribuire a migliorare l’ambiente. Trovare soluzioni che permettano la rapidità nel traffico, la sicurezza e allo stesso tempo il rispetto dell’ambiente, è oggi una necessaria coniugazione di obiettivi. Nasce da una esigenza etica volta ad un consumo responsabile, non più improntata alla smania di prestazioni (velocità, ripresa, ecc.), vincolate da costi in continuo aumento e rivolta alla ricerca di una risposta tramite un servizio eco-sostenibile con costi di gestione e manutenzione praticamente azzerati.

Il cittadino è diventato sensibile al concetto di mobilità compatibile, questo anche grazie alla scelta delle istituzioni pubbliche di dotarsi di mezzi puliti da mettere a disposizione degli operatori che hanno necessità di spostamenti rapidi nella città: vigili, logistica, consegne a domicilio, posta…

Perché lo scooter elettrico è il mezzo perfetto? Ecco alcuni perché:

  1. Può garantire le prestazioni necessarie per la mobilità cittadina e non necessita di particolari infrastrutture di ricarica.
  2. Incidenza di costo all’acquisto agevolata dagli incentivi pubblici.
  3. Performance e confort pari al motore termico.
  4. Sicurezza per l’impossibilità di modificarne le prestazioni.
  5. Possibilità di impiego in molteplici settori.
  6. Ampio raggio d’età dell’utente dai 14 agli 80.

In conclusione lo scooter elettrico, al pari di quello che ha rappresentato il cellulare per la comunicazione, sarà il mezzo trainante per lo sviluppo della mobilità sostenibile. Consapevoli delle difficoltà nell’affrontare un mercato nuovo e privo di punti di riferimento, ma altrettanto motivati al raggiungimento del nostro scopo, grazie alla convinzione che il futuro consisterà nel motore elettrico affiancato alla forte richiesta di servizi eco-green.
Il Motorino Zanini garantisce circa 45/60 km di autonomia con un ciclo pieno di batteria; raggiunge una velocità intorno ai 45/60 km-h ed ha uno spunto in partenza superiore a quello degli scooter termici; è completamente silenzioso e ciò gli permette di poter transitare anche in zone molte centrali della città senza inquinare né con i gas né con il rumore; non avendo un motore a scoppio sono azzerati i costi di manutenzione, tagliando…

Motorini Zanini s.r.l.
via Carlo Bonardi 14, – 25049 Iseo Brescia
numero verde 800 864838 – [email protected]

[informazione pubblicitaria]

1 commento to “Motorini Zanini. ‘Gli elettrici’ rincorrono l’eco-mercato [pubbliredazionale]”

  1. Fernando 10 febbraio 2016 at 2:54 pm Permalink

    impossibile contattarvi, inesistenti i contatti telefonici , mi piacerebbe acquistare un Vs prodotto ma non capisco proprio come poterlo fare, grazie


Lascia un commento