X

Bicicletta elettrica decathlon (btwin): Elops 7

Elops 7 è il nome del modello di bicicletta elettrica a pedalata assistita venduta in questo periodo da Decathlon, la famosa catena di negozi francese. Le sue biciclette sono vendute con il marchio BTWIN, e vanno dalle bici per bambini, alle “vecchie” BMX, fino alle classice biciclette da passeggio e da corsa, per finire alla sempre più diffuse mountain bike.
Queste ultime sono venduta un po’ per tutti i gusti e tutte le tasche, dalla più semplici ed economiche, fino alle più costose (circa 2000€), raffinate e leggere mountain bike. Nessuna di queste però è considerabile “competitiva”, arrivano a un buon livello ma qui si fermano.

Fra le biciclette da “città” ne esiste una con assistenza alla pedalata, quindi elettrica, chiamata appunto ELOPS 7 e venduta a circa 700€ (salvo promozioni periodiche che al momento però non mi sembrano presenti). I colori disponibili sono solo l’accoppiata bianco-nero.
Il suo motore elettrico la spinge fino a 25 km/h (motore TRANZ da 250 watt) ed è  una delle poche biciclette elettriche equipaggiate con cambio integrato al mozzo posteriore nexus 7 velocità, della Shimano.
L’autonomia dichiarata è di circa 25 km
, grazie a batterie al litio da 10A a 24 volt (si trovano in quel piccolo borsino posteriore, che si può staccare per ricaricarle con comoda a casa o in ufficio, oppure per usare la bici in versione “leggera”, senza sfruttare l’ausilio alla pedalata). Autonomia che arriva anche a 40 km, chiaramente variabili in base al peso del conducente, ad eventuali dislivelli da affrontare lungo il percorso e soprattutto in base alla scelta di una delle 3 impostazioni “elettriche” da gestire per regolare il rapporto fra velocità massima raggiunta e autonomia di percorrenza: pedalata assistita forte, media o debole.
Secondo alcuni utilizzatori, queste 3 modalità si possono riassumere così: in modalità Eco, dopo i 18 km/h, l’assistenza decresce gradualmente; in modalità Normal, ciò accade intorno ai 22 km/h; in modalità Sport, non c’è diminuzione graduale, ma il taglio è abbastanza secco e un po’ incerto a 25 km/h.
La forcella anteriore è ammortizzata, il freno è un V-brake mentre il posteriore è a tamburo. Peso complessivo: 27 kg
La garanzia è di 5 anni per il telaio, 2 anni sui componenti (esclusi i pezzi d’usura), ed infine 2 anni sulla batteria.

Una mancanza lamentata da alcuni acquirenti è il sensore di sforzo (PAS), che consente al sistema elettrico di avviarsi immediatamente al minimo movimento del pedale, con grande vantaggio ad esempio nelle partenze in salita… che poi sono quelle più faticose!
Ne esistono di 2 tipi: a controllo del movimento dei pedali e a controllo dello sforzo esercitato sui pedali. Sono comunque sistemi che possiamo montare anche successivamente su questa come su altre biciclette elettriche.

Guido:

Questo sito utilizza i cookies