28 agosto 2009 ~ 1 Commento

TidalForce M-750 x2.0, MTB elettrica pieghevole…ed estrema

Tidalforce m 750, americana dalle grandi prestazioniTidalForce M-750 x2.0, con 1000 watt di potenza è una bicicletta elettrica pieghevole!
Non in Italia, lo ricordo, dove è considerata un ciclomotore. Certamente con questa bici nera, sportiva e super prestazionale non è detto che si venga fermati dalle forze dell’ordine per un controllo (già è difficile essere fermati con l’auto o la moto…), però se dovesse accadere sarebbero guai seri…

La bella mountain bike elettrica, creata in serie limitata di 240 esemplari, è venduta in USA al modico” prezzo di 4495 dollari dalla ePlusEectricbike. Si compatta in pochi secondi per agevolarne il trasporto (tutta piegata occupa uno spazio di appena 1 x 1 metro), ad esempio in auto, ed è dotata anche di un utile sistema di recupero dell’energia prodotta in frenata, come per le auto ibride ed elettriche!
La forcella anteriore della TidalForce è regolabile, oltre che bloccabile, è una RockShox Tora 302, con un’escursione variabile da 85 a 130 mm.
La batteria si trova al centro della ruota anteriore, mentre il motore da ben 1000 watt alimenta la ruota posteriore, e come vedete questo non ha permesso il montaggio di freni a disco…
La velocità massima è buona, pesa comunque 35 kg, circa 3 volte una normale mountain bike,  raggiunge circa i 50km/h per un autonomia di circa 45 km con una singola carica totale.
E’ vero che questi elementi si trovano al centro delle ruote…ma sono anche gli elementi di maggior peso…e la “buona norma” prevede di eliminare quanto più peso possibile dagli elementi “in moto” di una mezzo a 2 ruote, per limitare l’inerzia in curva e in frenata, e non solo.
Questa scelta invece mi sembra andare controcorrente…

1 commento to “TidalForce M-750 x2.0, MTB elettrica pieghevole…ed estrema”


Lascia un commento