X

Pista ciclabile laser, la pista è DENTRO di noi!

Non male l’idea di crearsi una sorta di “pista ciclabile” virtuale che ci segua ovunque, che in qualche modo ci protegga dal restante traffico…
Senza valore legale, senza valore materiale, ma sicuramente aiuterebbe a sensibilizzare gli automobilisti su spazi e dimensioni da RISPETTARE quando intorno a loro ci sono delle biciclette, magari biciclette elettriche.

Che ne pensate? Come vi trovate quando usate la bici, elettrica o normale che sia, nel traffico più o meno veloce e caotico della vostra città? Che rapporti avete generalmente con gli automobilisti? Tendete ad essere aggressivi, quasi a difendere il vostro diritto di esistere e andare più piano, oppure ad essere “passivi”, prendendo lo spazio che le auto vi concedono e cercando soprattutto di sopravvivere al tragitto su 2 ruote?

GuidoElettrico: Guido Elettrico è un uomo qualsiasi, che però vive in una grande città e crede che ci stiamo avvicinando sempre più alla crisi del petrolio e delle fonti energetiche fossili in generale. Ma soprattutto che la mobilità urbana, e non solo, vada ripensata partendo quindi dai veicoli ibridi o completamente elettrici.

Questo sito utilizza i cookies