18 giugno 2010 ~ 0 Commenti

Losi Micro-T venduta per il Micro Rock Crawler (MRC)!

Dopo un paio di anni di giretti in casa con il piccolissimo Micro-T della Losi costatando che la casa è troppo stretta e il divertimenti quindi limitato, dopo diversi upgrade fra i quali la batteria LIPO che l’ha fatto diventate veramente veloce, dopo vari tentativi di guida in outdoor (dove qualsiasi sassetto è un macigno di superare), abbiamo deciso di vendere il piccolo mostriciattolo elettrico.
E’ un mezzo fantastico, il più piccolo automodello degno di questo nome che abbiamo mai provato (potrebbe essere superato dalla dNano, ma non ho avuto il piacere di provarle… ancora), quindi continuo a consigliarlo, ma è dedicato a chi ha una casa veramente grande, oppure un bel portico con del mattonato, o un garage a disposizione, o meglio ancora uno spazio aperto dove creare una pistarella su moquette. Basta poco spazio, ma deve essere almeno 5×5, l’ideale direi 10×10.

Quindi è in viaggio dall’Inghilterra un altro piccolo automodello della Losi in scala 1/24, votato al fuoristrada, in particolare al rock crawling, il Micro Rock Crawler in versione BND (cioè Bind and Drive, senza radiocomando) e colore grigio, da non confondere con il fratello più grande MINI rock crawler, in scala 1/18.
L’idea è di avere sempre qualcosa di piccolo da guidare in casa quando fuori è brutto tempo, creando percorsi in questo caso da “scalare”, che però non sia un giocattolino troppo facile da rompere, e che sia capace di essere portato fuori, in uno zainetto, potendolo usare anche al parco e in piccoli spazi.
Queste le caratteristiche tecniche:

  • Type: Rock Crawler
  • Scale: 1/24
  • Length: 5.85 in (148.6mm)
  • Width: 3.5 in (86.36mm)
  • Wheelbase: 4 in (101.6mm)
  • Weight: 6.63 oz (188 g)
  • Chassis: Twin Verticle Plate (TVP)
  • Suspension: 4-link
  • Tire Type: Micro Rock Claws
  • Radio: Losi receiver with Spektrum 2.4GHz DSM technology (transmitter not included)
  • Batteries: 4.8V 150mAh 4C NiMH
  • Charger: Portable alkaline charger
  • Kit/RTR: Bind-N-Drive
  • Body: Tuber-style Rock Crawler body in Gun Metal Grey

e queste alcune caratteristiche generali:

  • Integrated DSM receiver/ESC combo
  • Metal worm gears (eliminate the need for a special ESC)
  • 4-link suspension
  • Low-profile solid axle housings
  • Molded telescoping driveshafts
  • Micro transmission designed for low motor mounting
  • Molded skid plate for transmission
  • 3-wire micro crawling servo
  • Powerful micro motor
  • Chrome beadlock-style wheels
  • Realistic compound micro Rock Claw tires
  • Twin Vertical Plate (TVP) aluminum chassis design
  • NiMH battery and charger
  • Fully decorated micro tuber-style body

Approfitto del post per segnare qualche piccola modifica per migliorarne le prestazioni di “scalatore”, e qualche tips su alcune carrozze e pezzi utili volendo avvicinare all’estetica di uno scaler

  • rimuovere le molle di tutti e 4 gli ammortizzatori… oppure ridurle come lunghezza tagliando qualche spira. La differenza fra le 2 soluzioni va provata, perchè il comportamento è comunque migliore rispetto all’orginale, ma in modi diversi.
  • aggiungere peso alle ruote (avvitando qualcosa ai cerchi oppure arrotolando dello stagno sul cerchio sotto le gomme… esiste anche un apposito kit della BWD) e togliere anche la gommapiuma interna
  • spostare esc e batteria sui ponti (anche questo abbassa il COG, il centro di gravità, così è più difficile che il modellino cappotti!)
  • I have so far flipped the tranny and added weight on the front servo and the rear axle plate (thinking about putting the battery on the rear axle plate in place of the weights in the future).
  • I drilled new holes in the front and rear a little lower and back from the stock location. Climbs and tracks a lot better now.
  • LINKS> Losi Mini-T toe/camber link set X 2, using only the long shafts, the four bottom links were heated red with a torch and bent (DON’T try this without the heat, you’ll snap the shafts!) The bent links give much better suspension clearance when going over obstacles and exiting over sharp rock edges.
    The links are also set longer to extend the wheelbase from the stock 4 1/4 to 4 3/4. This increases the turning radius but adds a lot of stability to the rig going over obstacles. Also decreases the front to back COG.

Lascia un commento