X

Tamiya Mini4wd…Transformers!

Tamiya ha recentemente presentato un nuovo modello di mini4wd, dedicato ai famosi Transformers (il secondo film della serie sarà nelle sale di tutto il mondo nel prossimo mese di luglio). Questo tipo di modelli sono solitamente “da esposizione”, particolari e ricercati poi negli anni a seguire dai collezionisti, ma sempre “dinamici” perchè utilizzabili in pista (e sicuramente NON competitivi).

Le Tamiya Mini4wd sono state e sono un prodotto vendutissimo, con migliaia di accessori e modifiche in commercio, originali e aftermarket. In Italia forse un po’ meno…ma nel resto del mondo sono oggetto di competizioni a tutti i livelli, con piste indoor intricatissime, lunghe e con molte corsie. Per farsi un’idea…basta visitare il sito italiano dedicato a queste piccole auto 4wd: www.mini4wd.it

Sono delle piccole macchine elettriche, anche abbastanza economiche (10-15€) nella scatola originale senza optional, e  NON sono radiocomandate. Si accendono e partono a grande velocità, seguendo il percorso che chiaramente non deve avere angoli retti, ma sempre andamento sinuoso e sponde che consentano all’automobile di girare.

GuidoElettrico: Guido Elettrico è un uomo qualsiasi, che però vive in una grande città e crede che ci stiamo avvicinando sempre più alla crisi del petrolio e delle fonti energetiche fossili in generale. Ma soprattutto che la mobilità urbana, e non solo, vada ripensata partendo quindi dai veicoli ibridi o completamente elettrici.

Questo sito utilizza i cookies