X

Takara Tomy e la macchina telecomandata che va a zucchero!

Potevo non scrivere nulla sull’auto radiocomandata alimentata a zucchero? 🙂
La Takara Tomy ha realizzato una macchina telecomandata piccolissima, con un telecomando grande come un portachiavu, alimentata da zucchero liquido, ad esempio contenuto nelle bibite gassate.

Questa “ene-poket” e’ solo un prodotto sperimentale, però mi ha ricordato quegli orologi veramente particolari alimentati dalla frutta. Avevano 2 piattini sui quali appoggiare, ad esempio, un paio di arance, che andavano infilzate con 4 elettrodi (o erano 2???) così da alimentare l’orologio digitale. Credo che per me sia stato il primo oggetto a farmi interessare alla scienza in generale. Mi ha dato come un pizzico, ha acceso qualcosa… tanto che credo di aver messo su quei piattini praticamente mezzo supermercato per provare cosa funzionava e cosa no, quali frutti duravano di più, quali puzzavano prima, ecc. 🙂

Guido:

Questo sito utilizza i cookies