Archivio | In commercio

04 settembre 2009 ~ 0 Commenti

Dal 1° settembre abbiamo le auto Euro 5

Dal 1° settembre 2009 tutte le nuove omologazioni di autoveicoli devono rispettare la normativa europea anti-inquinamento Euro 5.
Rispetto all’Euro 4, la normativa Euro 5 prevede
... CONTINUA

Continua a leggere

31 agosto 2009 ~ 0 Commenti

KitCars e lowcost inglesi? Perfette per trasformarle in elettriche!

caterham super 7Parliamo un po’ delle Kit Cars inglesi (e non): qualcuno vuole un giocattolone elettrico da esibire in pista, o meglio ancora da omologare e divertirsi in strada, magari per andarci al lavoro vicino casa? :-)
Potreste prendere una vecchia auto usata… come hanno fatto quelli di EuroZev (scontrandosi comunque con la burocrazia italiana… speriamo la legge cambi presto!), ma forse non è la soluzione migliore per ottenere una BUONA auto, prestazionale e divertente.
Almeno in questo periodo, con la sterlina abbastanza bassa e il mercato dell’auto in crisi anche nel Regno Unito, si riescono a comprare delle grandiose kit-car a Londra e dintorni, le cosidette auto sportive “locost, usate si trovano dai 2000€ in su!
Bisogna comunque aggiungere al loro costo quello per il trasporto in Italia, ma con una spesa di circa 2000€ dovremmo poter coprire questo e qualche pratica, bolli, ecc.
Parlo di auto come le Caterham, Westfields, Pilgrim, Marlin, Robin Hood (esempio di usato), Sylvia, Tiger (esempio di Super 6 usata) e tante altre.
Comunque avremo un’auto che nel 90% dei casi ha già le carte in regola per circolare in Italia, previa “nazionalizzazione” e ottenimento delle targhe italiane.
Attenzione, però, alla “donor car“, cioè alla o alle auto delle quali avrete bisogno per completare i kit che vendono queste piccole ditte, perchè in Italia potrebbe non essere facile trovarle. Meglio allora optare per una di queste 2 soluzioni: ... CONTINUA

Continua a leggere

14 agosto 2009 ~ 6 Commenti

Toyota Prius 2009, l’auto ibrida arriva al terzo modello

toyota prius 3Il prezzo della Prius 2009 è lo stesso, poco sotto i 26.000€ per la versione BASE, questo almeno ce lo aspettavamo, altrimenti il confronto con la Honda Insight sarebbe stato impietoso!
La nuova Toyota Prius 3 (la terza generazione, che in Italia è ordinabile ma non ancora in consegna), ha una linea più moderna, sicuramente è più carina della versione precedente, riprende e migliora (CX più basso) lo stile “a supposta”, che a me è sempre piaciuto, tutto sommato, fin dal primo modello. :-)
Sono convinto venderà molto, nonostante la concorrenza e per snocciolare 2 numeri sul passato, sappiamo che dei primi 2 modelli sono stati venduti circa 1,2 milioni di esemplari in tutto il mondo, con Stoccolma come città con la massima concentrazione di Prius (6 ogni 1000 abitant!).
E’ lunga 15 millimetri in più di prima ed è  20 cm. più larga (446 x 174 cm.), anche il bagagliaio guadagna spazio, con 445 litri invece dei 415 di Prius II, 1120 litri in configurazione due posti, è insomma una berlina di dimensioni generose…con tanto spazio per persone e bagagli, certamente non è un’auto sportiva.
Ma sono i contenuti tecnici e le finiture a fare la differenza in quest’ultimo modello di Prius: a potenza del sistema Hybrid Sinergy Drive aumenta del 27% ma i consumi diminuiscono fino al 20% e le emissioni del 14%. ... CONTINUA

Continua a leggere

21 luglio 2009 ~ 0 Commenti

KIA Forte Hybrid Lpi, l’ibrida di KIA arriva in Corea

forte hybrid - KIALa Kia Forte Hybrid LPI è la prima vettura ibrida lanciata sul mercato da KIA motors company (al momento solo in Corea, però). Si accettano infatti prenotazioni per questo modello che arriverà nelle concessionarie nella prima metà del 2010.
Esattamente
è la prima di una nuova linea di prodotti a basso impatto ambientale identificata dalla sigla Eco Dynamics, alla quale seguiranno altri hybrid electric vehicles” (HEV)
Interessante perchè, almeno per quanto mi risulta, è la prima auto ibrida a GPL, infatti è dotata di un motore termico a benzina/Gpl di 1.6 litri da 114 CV (con sistema Start&Stop), abbinato a un cambio a variazione continua Cvt e un motore elettrico da 20 CV e batterie ai polimeri di litio (con recupero dell’energia in frenata).
Le emissioni medie sono inferiori ai 100 gr. di Co2 per km percorso
e il consumo intorno ai 18 litri per chilometro (cioè 5,6 l/100 km). ... CONTINUA

Continua a leggere

23 giugno 2009 ~ 0 Commenti

Reva G-wiz, avvistata e fotografata a Londra

La Reva GWIZ a Londra...parcheggiata fra le auto "normali"Confermo…non è solo una leggenda metropolitana la Reva G-Wiz e le vendita in UK, e confermo…vederla parcheggiata in strada fa un doppio effetto: ... CONTINUA

Continua a leggere