Archivio | Ibride (auto e moto)

24 settembre 2009 ~ 1 Commento

Kit plug–in per la Toyota Prius, troppo costoso?

toyota priusQuasi 11.000$ per trasformare l’auto ibrida più conosciuta e venduta nel mondo, la Toyota Prius, in una versione plug-in, dotandola quindi della possibilità di essere ricaricata da una comune presa di corrente.
Lo produce la Jungle Motors, californiana (non mi meraviglia), e permette alla Prius così modificata un’autonomia di circa 80 km. Ricordiamo che in USA la stragrande maggioranza delle persone compie meno di 60 km al giorno.
Ormai l’uscita sul mercato della Prius in versione plugin è imminente, manca poco (l’hanno presentata a Francoforte…quanto ci faranno aspettare?) ma per tutti quelli che hanno già acquistato la Prius questa potrebbe essere un’occasione per affrancarsi dall’odiato (e costoso) petrolio.
Potrebbe…perchè nei fatti mi sembra una cifra FOLLE, veramente troppo elevata per i vantaggi che porterebbe a livello economico, di pure risparmio di carburante. Se poi vogliamo fare solo un discorso di “impatto ambientale”, a prescindere dal costo, allora che Di Caprio e i suoi amici VIP americani si comprino pure il kit…ma parliamo di persone SENZA il minimo problema economico. Beati loro.
Ma con la calcolatrice alla mano un americano medio, che compie ad esempio 50 miglia al giorno per andare al lavoro, spende ogni anno circa 900$ in carburante. Diciamo che allunga qualche costo di gestione (perchè sono ottimista), e arrotondiamo il rispamio a 1000$ all’anno.
Questo significa che impiegherebbe 11 anni a rifarsi dell’investimento, sempre che la sua Prius duri 11 anni…se poi il kit viene montato su un’auto usata di qualche anno…ecco che è quasi sicuro che MAI questo americano medio riuscità a rientrare dell’investimento. :-( ... CONTINUA

Continua a leggere

21 settembre 2009 ~ 0 Commenti

Salone di Francoforte 2009: auto elettriche e automobili ibride

Che si dice al Salone di Francoforte, il salone dell’auto più grande del mondo?
Si parla di elettrico…puro e ibrido, e del fatto che tutto sommato il settore ha tenuto ed è pronto a ripartire.
In effetti grazie a PODEROSI investimenti statali in tante nazioni il mercato non ha fatto tante vittime…qualche caduto, qualche rimpastone, qualche cambio di marchio, ma alla fine le case automobilistiche hanno i soliti autosaloni con le solite auto, al limite dotare di un dispositivo start&stop per far finta di essere MOLTO ecologiche! :-( ... CONTINUA

Continua a leggere

02 settembre 2009 ~ 0 Commenti

BMW Vision EfficientDynamics, auto ibrida a 3 motori

bmw vision efficientdynamicLa Vision EfficientDynamics è una concept car, una BMW sportiva 2+2, progettata per avere un’ottima penetrazione aerodinamica (Cx pari a 0,22).
L’estetica colpisce, è innegabile, sarà per il bianco candido che va tanto di moda e l’abbinamento con il blu elettrico come solo BMW sa fare, ma anche le porte ad ala di gabbiano e i pannelli trasparenti fotosensibili, che si scuriscono sotto il sole, fanno la loro parte… :-) ... CONTINUA

Continua a leggere

29 agosto 2009 ~ 0 Commenti

Suzuki Kizashi hybrid, la prima ibrida della Suzuki?

Suzuki KizashiLa linea della Suzuki Kizashi non mi dispiace affatto…mi sembra un riuscito ibrido fra una Swift e una Passat CC. :-)
Che ne dite? Voi cosa ci vedete dentro, invece? ... CONTINUA

Continua a leggere

24 agosto 2009 ~ 1 Commento

BMW X6 ActiveHybrid, solo meglio della 50i

BMW X6 Ibrida (ActiveHybrid)Al prossimo salone di Francoforte, a settembre, la BMW presenterà ufficialmente la nuova X6 ibrida, dotata del sistema ActiveHybrid, e il cui prezzo però ancora non è stato stabilito (speriamo meno dell’antagonista ibrida della Lexus…)
A cosa serva esattamente questa X6 non si sa…tutta la gamma X6 a mio parere non ha una sua collocazione fra i segmenti…e il fatto che la BMW abbia creato un nuovo segmento può al limite essere un vanto commerciale, un buon risulato di marketing, che con questa versione “Active Hybrid” cerca di risultare un po’ più intelligente.
Iniziamo col dire, almeno questo glielo dobbiamo, che la BMW ha scelto un sistema ibrido capace di funzionare anche solo in modalità elettrica…però per un massimo di 2,5 km e fino ai 60 km/h.
Quindi, per i fortunati possessori di quest’auto…le manovre in garage e nei parcheggi saranno silenzione e a impatto zero, addirittura qualcuno riuscità a comprare il giornale usando solo il motore elettrico, udite udite! :-O
Interno della nuova X6 ActiveHybridMa siamo nel 2009…qualcosa in più non si poteva proprio fare? In BMW mettono mano ai loro motori diesel e benzina un anno si e un anno pure, abbattendo continuamente l’anidride carbonica prodotta, riducento quindi i consumi E migliorando le prestazioni. Un po’ più di lavoro e autonomia in solo elettrico me l’aspettavo, sinceramente. Anche solo 20 km avrebbero fatto già un’enorme differenza, ampliando drasticamente le possibilità di utilizzo in città, in campagna o al mare. ... CONTINUA

Continua a leggere