Archivio | Prototipi (auto e moto)

24 novembre 2011 ~ 2 Commenti

La RENAULT TWIZY sarà al MotorShow 2011 in anteprima mondiale!

All’interno del MotorShow di Bologna avremo modo di vedere e toccare in anteprima mondiale la piccola Renault TWIZY (auto solo elettrica), in particolare nella Electric City sponsorizzata da Enel. Ricordo che questo evento dedicato al mondo dei motori, soprattutto a 4 ruote visto che ormai il meglio delle moto lo vediamo durante l’EICMA, si terrà dal 3 all’11 dicembre prossimi. ... CONTINUA

Continua a leggere

10 novembre 2011 ~ 0 Commenti

Test drive all’H2Roma… STAVO arrivando!

H2Roma, energy&mobility showMi stavo dirigendo all’EUR, quartiere di Roma, per vedere e toccare di persona alcune nuovissime auto elettriche e ibride, partecipando all’evento H2Roma, caratterizzato dalla possibilità di effettuare Test Drive di numerose auto, da alcun convegno con importanti relatori, e dall’area GreenExpo, con stand espositivi di prototipi e vetture a basso impatto ambientale, prototipi e veicoli a emissioni zero per far conoscere a tutti le nuove tecnologie eco-compatibili.
Purtroppo sono stato così fortunato da rimanere incastrato sul raccordo anulare (ne dovevo fare quasi metà!) per oltre 1 ora! Di fatto saltando gli appuntamenti presi, ho quindi deviato e son tornato mesto a casetta… che sfortuna, una volta che c’era un evento del settore a ROMA!!! ... CONTINUA

Continua a leggere

14 ottobre 2011 ~ 0 Commenti

Auto ibrida elettrica-diesel, finalmente la Peugeot 3008 hybrid4

Da gennaio dovremmo poter vedere da vicino, forse anche prenotare, la nuova Peugeot 3008 hybrid4, versione ibrida della cross-over francese che in Italia ha venduta quasi 30.000 esemplari dal suo lancio a fine 2009.
L’obiettivo di Peugeot è di vendere, a regime, il 10% della produzione totale di 3008 equipaggiate con la propulsione ibrida, pari a circa 15mila unità.
E’ una vera 4×4? No, perché in pratica il motore termico la spinge con 2 ruote motrici, mentre entra un funzione il motore elettrico solo in particolari situazioni, ad esempio su terreni con scarsa aderenza. Questo a meno che, con l’apposito pulsante, non si inserisca la modalità SPORT o quella 4WD. La prima chiaramente per sfruttare tutte le prestazioni di entrambi i motori, la seconda per muoversi in fuoristrada, sulla neve o su asfalti scivolosi per la pioggia o il fango.
Selettore delle modalità di trazioneIn modalità SPORT, in effetti, la sue prestazioni non sono malvagie, se consideriamo il peso complessivo: accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 8,5 secondi, davvero non male per un’auto che pesa 1.660 kg (sono 120 in più della omologa versione non ibrida). E’ mossa dal motore 2000 diesel da 163 cv, abbinato all’elettrico da 36. In tutto son quasi 200 cv, con emissioni contenute sotto i 100 g/km di co2 (versione base con i cerchi da 16) e un consumo quindi veramente limitato.
E’ un’auto ibrida con ridottissima mobilità “zero emissioni”, infatti può compiere solo 4 km alla velocità massima di 70 all’ora con la carica delle batterie elettriche: nella posizione ZEV, selezionabile tramite lo stesso manettino per la modalità AUTO, 4WD o SPORT, si blocca il propulsore termico per usare la sola trazione posteriore e quindi solo il motore elettrico. Come molte altre auto Peugeot è dotata di sistema Start&Stop, per ridurre le emissioni e i consumi nelle frequenti soste in città. ... CONTINUA

Continua a leggere

26 ottobre 2010 ~ 1 Commento

BYD E6, multispazio elettrica coreana e Renault Fluence

byd e6 electric carSi chiama BYD E6, ed è un’automobile puramente elettrica “made in Corea“. BYD è l’acronimo di Build Your Dreams… bel nome, speriamo che i sogni non rimangano tali…
Comunque questa E6 è una multispazio lunga 4,5 metri dedicata alla famiglia, molto gradevole come estetica… ricorda un po’ l’Opel Meriva vecchio modello e un po’ una lunga serie di familiari pancottine tanto vendute anche in Italia. Una versione quindi puramente elettrica potrebbe essere molto interessante? Dipende… dipende dall’autonomia, perchè queste auto sono anche tipicamente usate per viaggi e viaggetti “fuori porta”, dal giro delle 5 terre alla scampagnata al lago. Senza autonomia quindi venderebbero ben poco… speriamo quindi che i 300 km dichiarati siano rispettati, perchè sotto questo range sinceramente quest’auto coreana in Europa venderebbe ben poco.
I dati dichiarati riportano uno scatto da zero a 100 km/h in circa 10 secondi e una velocità massima di 140 km/h (sarebbe interessante sapere in quanto riesce a raggiungerla, però…) ... CONTINUA

Continua a leggere

18 ottobre 2010 ~ 1 Commento

La B0 di Pininfarina che fine ha fatto? E’ diventata la Bollorè Bluecar!

La Pininfarina B0 si è fatta rivedere al salone di Parigi, con il nome di “Bollorè bluecar“!
L’auto elettrica con i pannelli solari sul tetto, la B0 di Pininfarina sembra proprio fosse un progetto troppo evoluto, troppo intellingente, troppo bello per essere vero, cioè per rimanere in Italia e renderci un po’ più fieri di essere italiani.
Pensavano che questa piccola auto elettrica potesse arrivare in vendita prima nel 2009 (fonte Quattroruote), poi si è parlato di un ritardo al 2011, si è detto che sarebbe costata meno di 35.000 euro, poi che sarebbe stata disponibile solo a noleggio e per i car sharing, oggi è proprio tutto in forse… non sappiamo veramente se questa bluecar vedrà mai un listino al pubblico così come concepita inizialmente, molto probabile che invece siano cambiate diverse cosucce.. ... CONTINUA

Continua a leggere