Archivio | Auto elettriche

17 novembre 2010 ~ 0 Commenti

Birò, piccolissima auto elettrica… orgogliosamente italiana!

Biro Estrima, vista lateraleLa Birò (nome completo Estrima Birò) è una pratica alternativa al piccolo scooter, in città. Un’auto elettrica dalle dimensioni ridottissime, che però offre una protezione discreta dalle intemperie dei nostri inverni e dallo sporco delle nostre strade. ;-)
La capacità invece di protezione è tutta da dimostrare (la pagina SICUREZZA sul sito è quantomeno evasiva, non fornisce dati di alcun tipo), e per alcuni il fatto di poter essere sbalzati da un mezzo a 2 ruote invece di rimanere fra le pericolose lamiere è un vantaggio che un’auto di questo tipo non offre.
La produzione è italiana al 100% (Pordenone) per questa piccola Birò della Estrima Srl, creata da una costola della Brieda srl, specializzata da decine di anni nella produzione di macchine e attrezzature agricole.
Automobilina dal nome simpatico e dall’aspetto più simile a una golf-car ripara dal vento e dalla pioggia, non inquina e ha costi di utilizzo ridotti al minimo, permette di entrare nelle zone ZTL, si può parcheggiare nelle righe bianche dedicate alle moto (magari stretta ma ci dovrebbe stare), si guida con il patentino… che volete di più? Unica pecca è che non si può lasciarla in strada, va “ricoverata” in qualche luogo che permetta la ricarica (anche da una normale presa di corrente) per poter ripartire il mattino seguente. :-)
Ma questo tutto sommato è vero anche per uno scooter, chi lo lascia in giro la notte per strada, con i ladri di motorini che circolano??? ... CONTINUA

Continua a leggere

26 ottobre 2010 ~ 1 Commento

BYD E6, multispazio elettrica coreana e Renault Fluence

byd e6 electric carSi chiama BYD E6, ed è un’automobile puramente elettrica “made in Corea“. BYD è l’acronimo di Build Your Dreams… bel nome, speriamo che i sogni non rimangano tali…
Comunque questa E6 è una multispazio lunga 4,5 metri dedicata alla famiglia, molto gradevole come estetica… ricorda un po’ l’Opel Meriva vecchio modello e un po’ una lunga serie di familiari pancottine tanto vendute anche in Italia. Una versione quindi puramente elettrica potrebbe essere molto interessante? Dipende… dipende dall’autonomia, perchè queste auto sono anche tipicamente usate per viaggi e viaggetti “fuori porta”, dal giro delle 5 terre alla scampagnata al lago. Senza autonomia quindi venderebbero ben poco… speriamo quindi che i 300 km dichiarati siano rispettati, perchè sotto questo range sinceramente quest’auto coreana in Europa venderebbe ben poco.
I dati dichiarati riportano uno scatto da zero a 100 km/h in circa 10 secondi e una velocità massima di 140 km/h (sarebbe interessante sapere in quanto riesce a raggiungerla, però…) ... CONTINUA

Continua a leggere

18 ottobre 2010 ~ 1 Commento

La B0 di Pininfarina che fine ha fatto? E’ diventata la Bollorè Bluecar!

La Pininfarina B0 si è fatta rivedere al salone di Parigi, con il nome di “Bollorè bluecar“!
L’auto elettrica con i pannelli solari sul tetto, la B0 di Pininfarina sembra proprio fosse un progetto troppo evoluto, troppo intellingente, troppo bello per essere vero, cioè per rimanere in Italia e renderci un po’ più fieri di essere italiani.
Pensavano che questa piccola auto elettrica potesse arrivare in vendita prima nel 2009 (fonte Quattroruote), poi si è parlato di un ritardo al 2011, si è detto che sarebbe costata meno di 35.000 euro, poi che sarebbe stata disponibile solo a noleggio e per i car sharing, oggi è proprio tutto in forse… non sappiamo veramente se questa bluecar vedrà mai un listino al pubblico così come concepita inizialmente, molto probabile che invece siano cambiate diverse cosucce.. ... CONTINUA

Continua a leggere

13 ottobre 2010 ~ 7 Commenti

Lista dei produttori di auto elettriche

Ho trovato un sito che presenta un’ “ipotetica” lista di produttori di auto elettriche, dalle più piccole alle supersportive, passando per le berline familiari e le coupè. La riporto perchè oguno possa poi curiosare nei siti di questi “produttori”.
Ho infatti scritto ipotetica perchè i produttori spuntano come funghi, che poi effettivamente riescano a vendere delle auto al pubblico è tutto da verificare… ... CONTINUA

Continua a leggere

22 settembre 2010 ~ 0 Commenti

Prezzo Chevrolet Volt in USA: sopra i 41.000 dollari!

In USA la Chevrolet Volt si può ordinare… girovagando sui siti americani si vedono già numerosi banner pubblicitari.
Il problema forse è il prezzo, che un po’ tutti si aspettavano un po’ più basso: la base parte da 41.000$ che, fortunatamente, possono scendere a seconda del reddito dell’acquirente fino a 33.500$, grazie alle agevolazioni fiscali offerte dal governo americano.
La Toyota Prius, per fare un paragone, ne costa molti meno, solo 23.000$, anche se è effettivamente tutt’altra tecnologia) ... CONTINUA

Continua a leggere