04 ottobre 2007 ~ 0 Commenti

Opel Flextreme, l’auto ibrida di General Motors

E siamo finalmente arrivati al debutto europeo della Flextreme, dopo il Detroit Motor Show (dove è apparsa come Chevrolet Volt), di inizio anno 2007 e lo Shanghai Motor Show ad Aprile. Cos’è questa vettura? Cos’ha di particolare?
Intanto e’ un prototipo, quindi meglio di una concept, ma meno di un’auto pronta per il mercato…l’aspetto è abbastanza “futuroso e futuribile”, molto elegante, pochi spigoli vivi, linea estremamente filante.
Opel Flextreme, auto ibrida presentata a Francoforte dalla General MotorsLe portiere si aprono in senso opposto, cioè come un’armadio, per capirci. 🙂

Ma il bello deve ancora venire…il motore è un quattro cilindri 1.3 litri CDTI a cui si aggiungono un pacchetto di batterie agli ioni di litio e un motore elttrico. Il prototipo ecocompatibile di General Motors mi piace perchè rovescia il classico concetto di auto ibrida (pensiamo alla Toyota Prius, per esempio), perchè il funzionamento standard è elettrico, quindi a zero emissioni inquinanti, e il motore a combustione interna viene azionato solo quando le celle hanno bisogno di ricaricarsi oppure per situzioni in cui si necessita di particolare potenza.
Nel traffico cittadino non ne avremo bisogno, per capirci…magari per un sorpasso su una strada di montagna SI.

La potremo ricaricare in 3 ore con la nostra simpatica corrente a 220 volt, per avere ben 55 km di autonomia…55 km di ZERO EMISSIONI, di totale silenzio, di pura tecnologia! 🙂
Inoltre nella parte bassa dell’auto, credo sacrificando almeno una parte del portabagagli, sembra ci sia un posto perfetto per 2 Segway, così da poter lasciare la Flextreme e procedere ad esempio nei centri storici o sulle piste ciclabili con i 40 km di autonomia del SegWay!

Flexstreme di general Motors: automobile ibrida elettrica benzinaRimane il QUANDO, quando sarà sul mercato, quando la potremo acquistare? Meno di 5 anni afferma l’amministratore delegato di General Motors (e ci mancava pure fossero stati di più…), probabilmente da 2 a 3 anni.
Ma siamo impazziti? La Prius è sul mercato da ANNI e questa Opel Flexstreme dovremmo vederla non prima del 2010???
Cosa è successo, i marziani hanno dato una tecnologia sconosciuta agli uomini di Toyota??? Come si fa a non ammettere che nella maggior parte delle case automobilistiche NON c’è la volontà di far crescere il mercato verso i veicoli elettrici o almeno ibridi?

Qui un bel video su Quattroruote

Lascia un commento