X

Referendum in svizzera contro SUV e auto inquinanti

Gli svizzeri son precisi…conosciuti per i loro orologi potrebbero esserlo anche per una serie di modifiche legislative che andrebbero a vietare la circolazione e l’immatricolazione in Svizzera, per SUV e auto (sportive?) altamente inquinanti, diventando le più severe al mondo.
Sono state raccolte infatti quasi 150.000 firme fra i cittadini per proibire l’immatricolazione di auto anche con una sola di queste caratteristiche:

  • peso vuoto superiore a 2.200 chili
  • emissioni di anidride carbonica – il gas dell’effetto serra – superiori a 250 grammi per chilometro
  • una parte anteriore pericolosa per i pedoni

A parte il discorso della parte anteriore…perchè credo che qualsiasi MUSO di auto non faccia bene contro qualunque pedone, anche se sappiamo che quando sono troppo alti da terra sono PIU’ pericolosi della media, gli altri limiti sono molto severi, però li giudico sinceramente adatti al contesto economico e ambientale del nostro pianeta.
Odio sentir dire che questo tipo di restrizioni servono a poco…perchè quando “poco” è sempre più di “niente” stiamo già qualcosa, stiamo andando avanti verso l’obiettivo. Forse a rilento, forse in modo imperfetto, però la direzione è quella quindi meglio iniziare a muoversi, no?

Non credo che 250 grammi di CO2, siano pochi, anzi…forse non anche troppi per incentivare la commercializzazione di auto ibride, basti pensare che l’obiettio della Comunità Europea è di 120 gr/km da raggiungere entro il 2012…
Perchè se le utilitarie di oggi ne consumano circa 100 grammi, significa che 250 sono un obiettivo concreto, razionale e raggiungibile anche da auto familiari, berline, station wagon e aggiungo auto sportive, se per sportive intendiamo PICCOLE, LEGGERE e BASSE. Se invece per auto sportive qualcuno che stà leggendo pensa alla BMW X6, allora chiuda questa finestra del brawser perchè non a lui che stò comunicando!!!
Insomma non credo proprio che in Svizzera potremmo veder circolare solo auto compatte, city car et similia, qui si parla invito duro, deciso, forte all’acquisto di auto elettriche e soprattutto auto ibride.
Ad esempio un’Honda Civic 1.8i VTEC (auto a benzina da oltre 140 cavalli di potenza) produce solo 160 gr. di co2…ed è condirabile un’auto sportiva, anche se non una super car.
Una BMW X3 2000 di cilindrata, 150 cv diesel come la 2.0D, è un SUV, seppure non dei più grandi e produce “solo” 170 gr. di anidride carbonica. Forse il suo anteriore è pericoloso per i pedoni, possibile, però credo sia un esempio di come il range di auto a disposizione con emissioni sotto i 250 grammi OGGI sia notevole.
Volete un esempio di super-car? Che ne pensate di una Porsche 911 Carrera coupè? Il modello attualmente in vendita, con 325 cavalli di potenza, 285 km/h di velocità massima e 0-100 in soli 5 secondi…produce 266 gr di co2, quindi in 2 anni un nuovo modello potrebbe tranquillamente abbassare ulteriormente questo tetto sotto i 250. Senza contare la possibile associazione di motori elettrici e la trasformazione quindi di molte auto già in commercio in auto ibride.

Il referendum in Svizzera, che in molti già prevedono non riuscirà a passare il voto finale, dovrebbe andare al voto entro un paio di anni.

GuidoElettrico: Guido Elettrico è un uomo qualsiasi, che però vive in una grande città e crede che ci stiamo avvicinando sempre più alla crisi del petrolio e delle fonti energetiche fossili in generale. Ma soprattutto che la mobilità urbana, e non solo, vada ripensata partendo quindi dai veicoli ibridi o completamente elettrici.

View Comments

  • Non sottovalutare "il muso"...
    Una cosa è volare sopra un parabrezza ed un'altra è frantumarsi le costole sul musone del suv di turno, con le sue cromature tanto ostentate da troppi prepotenti.
    Ora molti fanno auto bruttissime con musi sproporzionati, tipo la Delta, per proteggere i pedoni.
    Se gli Svizzeri hanno dichiaratamente limiti di velocità bassi per l'inquinamento e non per la sicurezza (i più poveri hanno una Subaru sw 4x4), tanto vale che combattano anche il peso e la resistenza aerodinamica dei "brutti musi".
    Certo, hai ragione, con 250 gr/km hanno iniziato dai carriarmati...

  • Assolutamente anche la penetrazione aerodinamica dei musi di alcune auto, soprattutto americane, è pericolosa per i pedoni e non aiuta a consumare meno!
    E non parlo solo di SUV o PIck-up, anche alcune familiari e berline...pensa al muso pazzesco della Crysler 300c!

Questo sito utilizza i cookies