NON guidi elettrico (o ibrido)? Almeno regolati!

Un link al sito Eco-Drive è doveroso.
Non si parla di veicoli elettrici, però tutti possono provare a consumare meno già con le normali auto a benzina, diesel, gas, metano
– per risparmiare carburante e quindi denaro
– per risparmiare inquinamento al pianeta, ai nostri figli, ai nostri nipoti…agli alieni volendo essere proprio generosi. 🙂

Queste le regole” di Eco-Drive, domandatevi quante voi stessi ne state applicando:

  1. controllare periodicamente la pressione degli pneumatici;
  2. rimuovere porta sci e portapacchi subito dopo l’uso (viaggiare a una velocità di 120 km orari con il portapacchi sul tetto dell’auto, il consumo di carburante può incrementare tra il 16% e il 39%);
  3. avviare il motore senza accelerare;
  4. accelerare dal basso regime premendo al massimo per tre quarti il pedale dell’acceleratore;
  5. passare il più presto alla marcia superiore (quando il motore è a 2.000 2.500 giri), scalare il più tardi possibile;
  6. viaggiare sempre con la marcia maggiore;
  7. evitare inutili frenate e accelerate (ovvero viaggiare a velocità costante)
  8. non lasciare mai il motore acceso inutilmente.

Volendo si possono aggiungere delle regole…derivate, accessorie, date dal buon senso e dalla guida “tipicamente” italiana:

  •  Cercare di non fermarsi mai, perchè le code dove siamo a pochi metri da chi ci precede è inutile farle a sighiozzo…magari con punte di 20 km/h. Meglio andare mediamente molto piano…senza mai fermarsi.
  • usare il folle, quando possibile. Nelle lunghe discese, meglio non in curva, frenando con il freno motore se serve, ma in una marcia alta che non ci costringa poi a ri-accelerare per percorrere gli ultimi metri.
2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.