X

Think, piccola auto elettrica…city car norvegese?

FORD fa produrre la THINK (o TH!NK) in Norvegia…dalla Pivco che ora è stata acquistata per 23 milioni di dollari…dopo che Ford ne ha investiti circa 100! Potranno essere prodotte fino a 3500 unità l’anno.
La nuova Think dovrebbe chiamarsi CITY, ma è possibile che il nome cambi da paese a paese.
Di automobili elettriche non ce ne sono mai abbastanza…soprattutto di auto piccole ed economiche, perchè delle super-Lexus secondo me ne possiamo fare anche a meno. Sono un inizio, ma non bastano sicuramente.

La Think è una citycar, piccola (lunga 3.1 metri, larga 1.6 e alta 1.5), compatta, intelligente e completamente elettrica, dotata di un’autonomia di ben oltre 150 km. Il “problema” batterie è molto importante per la Pivco, che infatti propone la Think con una formula che prevede una specie di noleggio delle batterie. In questo modo un giorno le avremo indietro invece che al nickel al litio (LiPo), inoltre tutte le batterie al nickel hanno bisogno di una certa manutenzione (chi fa modellismo lo sa benissimo) e quindi la casa madre potrà far fare qualche ciclo di scarica e carica completo, con amperaggi e tempi più idonei.

Di serie troviamo ABS, doppio airbag, vetri elettrici e freni capaci di recuperare l’energia dissipata per immagazzinarla nelle batterie.

I primi veicoli sono stati prodotti e il lancio ufficiale sarà in Inghilterra, Svizzera e Danimarca, seguiranno poi Italia e Stati Uniti…nel corso del 2009, non so in che ordine però.
Il prezzo è ancora da stabilire.

GuidoElettrico: Guido Elettrico è un uomo qualsiasi, che però vive in una grande città e crede che ci stiamo avvicinando sempre più alla crisi del petrolio e delle fonti energetiche fossili in generale. Ma soprattutto che la mobilità urbana, e non solo, vada ripensata partendo quindi dai veicoli ibridi o completamente elettrici.

View Comments

Questo sito utilizza i cookies