26 agosto 2009 ~ 0 Commenti

Texano trasforma in elettrica un’auto sportiva, con 10.000$

Costruire una kit-car inglese è sempre stato il mio sogno nel cassetto (Caterham, Fiero, Fisher, GTM, Merlin, Kougar, ecc.), quello pronto a partire appena tutte le carte saranno al loro posto. Anni fa mi mancava la disponibilità economica…oggi con qualche secrificio potrei permettermelo, ma mi manca lo spazio fisico, un box di generose dimensioni!
Con l’avanzamento tecnologico il sogno si è trasformato: prima o poi costruirò un’auto in kit di montaggio, da solo a magari insieme a mio figlio, e la doterò di motore elettrico e relative batterie. Sperando nel frattempo passi la legge sul Tuning e in generale si snelliscano le procedure per omologare i veicoli.
E questo giovane texano ha fatto qualcosa di simile…Lucas Laborde ha preso una bella macchina americana, ha tolto il motore a scoppio e al suo posto ha messo un bel motore elettrico alimentato da una serie di batterie. Il tutto compreso in circa 150 ore di lavoro…ma così facendo la sua auto “speciale” raggiunge solo le 45 miglia orarie, con un’autonomia di 40 miglia.

Lascia un commento