X

Pubblicità ingannevole sulle automobili, segnaliamola!

Una pagina del sito NOAuto permette di scaricare il modulo per segnalare le pubblicità che riteniamo ingannevoli.
Mi sembra una lodevole iniziativa e condivido l’opinione che buona parte della comunicazione pubblicitaria delle case automobilistiche utilizzi in modo improprio termini, simboli e metafore, soprattutto in relazioni ai concetti di ecologia e impatto ambientale.

Aggiungo, anche se entriamo nel merito del Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che trovo veramente squallido il tentativo delle varie case auomobilistiche di proporre messaggi testuali nelle loro pubblicità, con un piccolo asterisco alla fine, con il riporto quindi ad un microscopico testo nella parte bassa della pagina.Il testo grande “spara” prezzi, cifre, numeri veramente interessanti…notevoli…alle volte incredibili, però poi sotto è tutto ridimensionato, QUANDO si riesce a leggerlo questo testo! 🙁
Il testo piccolo è praticamente illegibile credo su 9 televisori su 10, a prescindere dalle dimensioni.
Ho un 32 pollici e non credo sia piccolo…eppure ho difficoltà a leggerlo seduto a soli 2 metri, ma questi stessi messaggi dovrebbero essere leggibili anche su un 14 pollici, e sfido chiunque a riuscirci!

GuidoElettrico: Guido Elettrico è un uomo qualsiasi, che però vive in una grande città e crede che ci stiamo avvicinando sempre più alla crisi del petrolio e delle fonti energetiche fossili in generale. Ma soprattutto che la mobilità urbana, e non solo, vada ripensata partendo quindi dai veicoli ibridi o completamente elettrici.

Questo sito utilizza i cookies